Biologico e aziende, è l’ora dei PAP e dei PAI

Le aziende che fanno biologico sanno che entro il 31 gennaio 2018 dovranno compilare i Programmi Annuali delle Preparazioni e delle Importazioni, cioè i PAP e i PAI. 

In base al DM 18321 del 9/8/2012, entro il 31 gennaio di ogni anno le aziende devono comunicare le informazioni previsionali delle proprie produzioni biologiche attraverso il SIB (sistema informativo biologico) o i sistemi informavi regionali in funzione dell’appartenenza regionale dell’azienda, come ad esempio Puglia, Umbria, Veneto, Lombardia, Piemonte.

Sono interessate tutte le aziende coinvolte nelle produzioni vegetali, zootecniche, d’acquacoltura, nelle preparazioni e nelle importazioni con metodo biologico, divise per categorie con le seguenti sigle:

  • PAPV: programma annuale delle produzioni vegetali
  • PAPZ: programma annuale delle produzioni zootecniche
  • PAPA: programma annuale delle produzioni di acquacoltura
  • PAP: descrizione dei prodotti alimentari immessi sul mercato
  • PAI: descrizione dei prodotti importati da Paesi Terzi

E’ importante sapere che le imprese che operano nel biologico sono tenute a presentare i PAP anche nel caso in cui non prevedano produzioni o importazioni per il 2018. Analogamente, le aziende che appaltano la propria produzione di alimenti a terzi devono comunque presentarlo. Solo chi produce per conto terzi è esentato dall’inserimento telematico.

Il mancato inserimento entro la data termine è considerato una non conformità che comporta diffide. E’ perciò importante provvedere quando prima all’inserimento delle informazioni non solo per la propria azienda ma anche a garanzia del consumatore. La sicurezza in merito ai prodotti biologici si esprime anche attraverso la trasparenza e la puntualità delle proprie comunicazioni.

Bioqualità è registrata su tutti i programmi informatici regionali e nazionale e provvede a inserire PAP e PAI per conto delle aziende.

Sconsigliamo vivamente di attendere l’ultimo minuto per questi adempimenti!

Il servizio di Bioqualità è già attivo, affidaci l’incarico, lo faremo noi per te e su tutto il territorio nazionale.

 

RICHIESTA INSERIMENTO PAP/PAI

 

crediti immagini: 

Dragana Gordic, Valeria Aksakova, Freestockcenter