Normativa europea

ARCHIVIO

pdf ButtonIl Regolamento modifica il regolamento di esecuzione (UE) n. 540/2011 per quanto riguarda le condizioni di approvazione della sostanza attiva glifosato

pdf ButtonComunicazione della Commissione (2016/C 278/01) del 30.7.2016 – relativa all’attuazione dei sistemi di gestione per la sicurezza alimentare riguardanti i programmi di prerequisiti (PRP) e le procedure basate sui principi del sistema HACCP, compresa l’agevolazione/la flessibilità in materia di attuazione in determinate imprese alimentari.

pdf ButtonReg. UE 1056/2016 del 29.6.2016 – modifica il regolamento di esecuzione (UE) n. 540/2011 per quanto riguarda la proroga del periodo di approvazione della sostanza attiva glifosato

pdf ButtonReg. UE 355/2016 del 11.3.2016 – che modifica l’allegato III del regolamento (CE) n. 853/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio relativamente ai requisiti specifici per la gelatina, il collagene e i prodotti altamente raffinati di origine animale destinati al consumo umano

pdf ButtonReg. Parlamento UE 429/2016 del 9.3.2016 – relativo alle malattie animali trasmissibili e che modifica e abroga taluni atti in materia di sanità animale («normativa in materia di sanità animale»)

pdf ButtonReg. UE 239/2016 del 19.2.2016 – recante modifica del regolamento (CE) n. 1881/2006 per quanto riguarda i tenori massimi di alcaloidi tropanici in determinati alimenti a base di cereali destinati ai lattanti e ai bambini

pdf ButtonReg. Euratom 52/2016 del 15.1.2016 – che fissa i livelli massimi ammissibili di radioattività per i prodotti alimentari e per gli alimenti per animali a seguito di un incidente nucleare o in qualsiasi altro caso di emergenza radiologica e che abroga il regolamento (Euratom) n. 3954/87 del Consiglio e i regolamenti (Euratom) n. 944/89 e (Euratom) n. 770/90 della Commissione

Legislazione italiana

NOVITA'

pdf ButtonDECRETO LEGISLATIVO 10 febbraio 2017, n. 29.
Disciplina sanzionatoria per la violazione di disposizioni di cui ai regolamenti (CE) n. 1935/2004, n. 1895/2005, n. 2023/2006, n. 282/2008, n. 450/2009 e n. 10/2011, in materia di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari e alimenti. (17G00040) (GU Serie Generale n.65 del 18-3-2017). Entrata in vigore del provvedimento: 02/04/2017.
Il decreto reca la disciplina sanzionatoria per la violazione degli obblighi derivanti da tutti i regolamenti indicati riguardanti diverse categorie di materiali e oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari.

Apri il link del nostro partner ISEVEN Servizi per l’approfondimento e lo schema sanzionatorio.

ARCHIVIO

Oggettopdf Button: congelamento di prodotti alimentari di origine animale presso depositi frigoriferi diversi dallo stabilimento di produzione ed ubicati in altra sede: chiarimenti. La nota riguarda gli alimenti di origine animale e chiarisce alcuni punti relativi al congelamento presso deposito frigorifero esterno e relativa gestione del marchio sanitario, del prodotto e dell’etichettatura.

pdf ButtonDD_DGISAN del 16.8.2016 – Modifica dell’allegato al decreto 9 agosto 2016 recante la revoca di autorizzazioni all’immissione in commercio e modifica delle condizioni d’impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glyphosate in attuazione del regolamento di esecuzione del 1 agosto 2016 (UE) 2016/1313 della Commissione

pdf ButtonDD_DGISAN del 9.8.2016Revoca di autorizzazioni all’immissione in commercio e modifica delle condizioni d’impiego di prodotti fitosanitari contenenti la sostanza attiva glifosate in attuazione del regolamento di esecuzione (UE) 2016/1313 della Commissione del 1°agosto 2016

pdf ButtonNota_DGISAN n. 30836 del 29.7.2016 – Trattamenti di Alte Pressioni (HPP – High Pressure Processing) in prodotti alimentari destinati all’esportazione verso i Paesi Terzi – Chiarimenti applicativi

pdf ButtonNota_DGISAN n. 22660 del 31.5.2016 – Procedure per il richiamo, da parte degli OSA, di prodotti non conformi, ai sensi del Regolamento (CE) 178/2002 e successiva pubblicazione dei dati inerenti i prodotti richiamati per una corretta tutela del consumatore

pdf ButtonIntesa_CSR n. 41/CSR del 3.3.2016 – Intesa Stato regioni su Linee guida relative all’applicazione del Regolamento sui criteri microbiologici applicabili agli alimenti