BIOLOGICO

SETTORE FOOD BIO - I NOSTRI PRINCIPALI SERVIZI DI CONSULENZA

Formazione

Bioqualità fornisce un accurato servizio di formazione al personale incaricato della gestione della certificazione biologica utilizzando due format. La consulenza formativa che consiste in una soluzione agile e più economica per l’azienda rispetto alla progettazione di corsi di formazione personalizzati di cui il personale può usufruire comodamente in azienda ad orari programmati in base alle proprie esigenze e dai contenuti pre-definiti la cui conoscenza è imprescindibile per il mantenimento della conformità. Gli argomenti trattati, attraverso i Moduli Formativi Pronti sono: normativa sulla trasformazione e preparazione alimentare, gli adempimenti dell’azienda, la gestione della documentazione, l’etichettatura dei prodotti biologici, l’attività d’importazione da paesi extra UE, il sistema di controllo, le novità della normativa europea e nazionale.
Alla consulenza formativa si affianca poi la più tradizionale attività di progettazione di corsi di formazione personalizzati destinati a tipologie diverse di discenti e per discipline anche non attinenti al biologico.

Con i regolamenti CE 834/07, 889/08 e la successiva normativa europea e nazionale integrativa (normativa biologica) si definisce il contesto nel quale l’azienda che vuole produrre o commercializzare prodotti alimentari biologici deve muoversi. Bioqualità segue le aziende agroalimentari nel percorso di riconversione al metodo biologico fornendo il know how necessario, predisponendo la documentazione di certificazione, eseguendo gli inserimenti nei portali regionali e nazionale per la presentazione della notifica e altro ancora.

L’impegno di Bioqualità non si limita alla fase iniziale di ottenimento della certificazione ma prosegue fornendo un importante aiuto nella gestione quotidiana della certificazione: per affrontare un’estensione della certificazione a nuove referenze o nuove linee produttive; per la corretta predisposizione delle etichette commerciali degli alimenti; per la gestione dei reclami e delle non conformità e l’ottimizzazione del rapporto con il proprio organismo di controllo; per l’attività di autocontrollo sia interno sia verso la filiera di approvvigionamento.

Bioqualità fornisce il servizio di inserimento della notifica di attività con metodo biologico sui sistemi informatici regionali e nazionale, nonché dei Programmi Annuali di Preparazione (PAP) e di Importazione (PAI), gli ulteriori documenti obbligatori per preparatori e importatori.
Si ricorda che il P.A. deve obbligatoriamente essere compilato ogni anno entro il 31 gennaio e che ogni variazione delle informazioni dichiarate in notifica e nei Programmi Annuali di Preparazione e di Importazione va notificata entro 30 giorni con le stesse modalità del primo inserimento.

Servizio di consulenza per l’uso delle banche dati informatizzate

Bioqualità fornisce una consulenza specialistica per l’uso delle piattaforme informatiche obbligatorie per la rintracciabilità commerciale dei prodotti biologici.
Traces: piattaforma informatica ufficiale per la compilazione dei certificati d’ispezione, il loro rilascio e la vidimazione da parte degli uffici doganali per tutte le importazioni di prodotti bio da paesi extra UE.
OIP e FIP4: piattaforme private per la rintracciabilità delle transazioni commerciali in territorio nazionale di specifiche filiere di prodotti biologici.
Banca dati sementi: la nuova banca dati realizzata su Sian per la gestione della disponibilità di sementi biologiche.
Registri dematerializzati: per tutte le aziende, biologiche e non, che commercializzano vino, olio di oliva, sostanze zuccherine e latte conservato.

La dichiarazione che un’impresa fa al mercato, in ordine alla conformità del proprio prodotto biologico, è un’assunzione di responsabilità particolarmente forte. Per questo motivo è necessario il controllo della propria filiera di approvvigionamento. Bioqualità fornisce il servizio di consulenza per la creazione e il successivo monitoraggio di filiere controllate italiane ed estere.

SETTORE NON FOOD - I NOSTRI PRINCIPALI SERVIZI DI CONSULENZA

La cosmesi biologica

Bioqualità fornisce un servizio di consulenza globale, valido per tutte le esigenze tecnico-scientifiche dell’azienda. Avvalendosi di una professionista del settore della cosmesi, Bioqualità è in grado di affiancare l’azienda nel percorso per ottenere e mantenere la certificazione biologica, ma anche di soddisfare le richieste di supporto alla formulazione dei prodotti, alla legislazione per la produzione e la commercializzazione, la stesura del documento di valutazione di sicurezza (dossier) e la predisposizione e la verifica della conformità dell’etichettatura.

Il verde ornamentale e ricreativo biologico

Bioqualità supporta anche le strutture sportive e le imprese di gestione dei parchi e giardini che intendono il verde ricreativo e ornamentale come una risorsa da valorizzare grazie all’impiego di metodi di gestione ispirati all’agricoltura biologica. Una gestione che può beneficiare anche di una certificazione, secondo standard privati, che debitamente pubblicizzata permette di offrire ai fruitori il beneficio della permanenza in un ambiente che tutela la salute e che arricchisce culturalmente per il contributo divulgativo dato dal significato più ampio di ciò che è la naturalità e il metodo biologico.