Banca delle Terre Agricole, giovani e agricoltura!

Banca delle Terre Agricole, giovani e agricoltura!

Ismea, l’ente economico del Mipaaf, ha presentato il progetto Banca delle Terre Agricole per favorire il ricambio generazionale del settore.

Non solo: anche per promuovere gli investimenti sul “bene terra”, per contrastare l’abbandono dei territori e ridare vita a zone incolte, contrastare il consumo del suolo e favorire la competitività del sistema agricolo nazionale.

leggi tutto

Biodiversità da salvaguardare! Nuovo decreto legge

Biodiversità da salvaguardare! Nuovo decreto legge.

La biodiversità è l’oggetto del decreto n. 1803 del 9 febbraio 2017.

I Ministri di Politiche agricole, alimentari e forestali, ambiente e tutela territorio e mare e dell’economia e finanze hanno stabilito i principi per tutelare e valorizzare la biodiversità agricola e alimentare:

leggi tutto

Procacciatore d’affari cercasi!

Procacciatore d’affari cercasi!

Bioqualità, società che fornisce servizi di consulenza alle aziende del settore agroalimentare nell’ambito della certificazione dei prodotti alimentari biologici e nei settori qualità, sicurezza alimentare, ambiente e sostenibilità, ricerca Procacciatori d’Affari per ampliamento della propria clientela.

La figura cercata avrà il compito di contattare aziende e proporre i servizi di consulenza offerti da Bioqualità. Sono valutate sia posizioni continuative (P.IVA), sia occasionali.

leggi tutto

Corso per Consulente e operatore biologico, biodinamico e vegano

Corso per Consulente e operatore biologico, biodinamico e vegano

Il corso è aperto a tutti ma è pensato, in particolare, per i responsabili e gli addetti della qualità, gli operatori in linea di produzione, i tecnici e i consulenti della sicurezza alimentare, gli avvocati e i giuristi che vogliano acquisire una competenza specifica nel settore del biologico, biodinamico e vegano. Guarda il video!

leggi tutto

Registri vitivinicoli e loro dematerializzazione: D.M. 627/2016

Registri vitivinicoli e loro dematerializzazione: D.M. 627/2016

I registri vitivinicoli saranno gestibili unicamente in via telematica dal 1° gennaio 2017, così come sancito dal Decreto ministeriale 627/2016 (18/05/2016).

Un aiuto agli operatori per adeguarsi alla nuova modalità di gestione

leggi tutto
1 3 4 5