Buone letture che profumano di ambiente

Buone letture che profumano di ambiente

di biqquDigit

Prendiamo spunto da un breve articolo letto di recente per parlare di libri e saggi che si sono occupati dell’ambiente da diversi punti di vista. Come i nostri lettori sanno bene, gli argomenti che vertono intorno alla sostenibilità, alla mobilità alternativa, al controllo dei consumi delle risorse ci appassiona e impegna molto.

leggi tutto
il Punto di Pinton

Il Punto di Pinton | agosto 2018 | Chi rappresentano?

di Roberto Pinton

Sappiam bene che, come risultato del pluriennale impegno delle organizzazioni del biologico italiano (quella che all’epoca dirigevo, nei primi anni 2000 diffuse due milioni di cartoline –allora l’email non era diffusa come oggi – pronte da spedire ai sindaci per pretendere la mensa bio; la stampa parlò di uffici dei primi cittadini sommersi di cartoline), di sensibilità delle famiglie e di sprazzi d’illuminazione tra gli amministratori, la presenza di prodotti biologici nella ristorazione collettiva è tutt’altro che un fenomeno occasionale.

leggi tutto

E’ tempo di pensare agli ortaggi autunnali Bioqualità

E’ tempo di pensare agli ortaggi autunnali

di Sara Petrucci

Nelle aziende agricole ad indirizzo orticolo l’estate è notoriamente una stagione di raccolti abbondanti: pomodori, zucchine, peperoni, cetrioli, angurie e tanto altro ancora. Mentre si vende tutto questo, contemporaneamente si organizzano le nuove colture, perché gli ortaggi tipicamente autunnali come cavoli, radicchi e finocchi vengono messi a dimora nel pieno dell’estate.

leggi tutto

il Punto di Pinton

Il Punto di Pinton | giugno 2018

di Roberto Pinton

Polemiche su Frutta nelle scuole. Sconcerto in Romagna: i bambini han mangiato albicocche spagnole. “Siamo allibiti -commenta un dirigente agricolo romagnolo- vien da chiedersi se questa frutta giunta dall’estero dopo un lungo viaggio in camion sia buona e se faccia bene”.

leggi tutto
nuovi modi di vivere e di essere sostenibili

Sostenibilità in Agenda: verso nuovi stili di vita

di Sandra Santoro

Tra seminari, incontri e festival, cresce la voglia di conservare il nostro ambiente e vivere in modo più naturale e sano. Nuove riflessioni e tanta condivisione portano a informarci sempre più spesso su questioni ambientali e sostenibilità. E non solo in termini di impatto umano sull’ambiente e sulla relazione tra natura e attività produttive, ma anche come ricerca di una nuova consapevolezza fondata sulla capacità di assumere nuovi punti di vista e sulla conseguente trasformazione del modo di pensare.

leggi tutto
Svalbard Global Seed Vault: nel suo ventre gelato una sicurezza per il futuro

Svalbard Global Seed Vault: una sicurezza per il futuro

di Sandra Santoro

Al 78° parallelo, a metà strada tra la Norvegia e il freddissimo Polo Nord, nel regno dell’Orso polare, si trovano le isole Svalbard (in norvegese significa coste fredde) nell’oceano Artico, dove una incontaminata natura e la fauna artica sono racchiuse in un ecosistema aspro e duro senza alberi, né insetti.

leggi tutto
maggio e la semina del riso biologico

Maggio e la semina del riso biologico

Maggio è il mese in cui si semina uno dei cereali più importanti per l’alimentazione umana, ovvero il riso, graminacea dal ciclo primaverile-estivo. Quello biologico, poi, ha caratteristiche davvero interessanti.

leggi tutto
1 2